Asso di Spade


Vai ai contenuti

Menu principale:


Mil Mi-24P Hind F

Modelli > Aerei > Scala 1:72

Mil Mi-24P Hind F
Voyenno Vozdushnye sily Rossii
Afghanistan, 1981
Hasegawa 1:72

(di Mario Stefanoni)

Il kit è ben fatto e non crea grossi problemi in fase di assemblaggio, ma se si vuole lasciare i portelloni laterali e gli sportelli degli abitacoli aperti come in questo caso, bisognerà ricorrere ad un lungo e noioso lavoro di dettaglio in quanto gli interni sono praticamente inesistenti. Provvidenziali sono le fotoincisioni Eduard 72-285, ma il ricorso all’autocostruzione resta indispensabile e considerate le dimensioni del modello si tratta di un vero e proprio lavoro di miniaturizzazione.

Gli interni del cockpit sono colorati con il famoso celeste sovietico ottenuto mescolando Humbrol 88 Deck Green con alcune gocce di Humbrol 65 Aircraft Blue. In questo caso è molto utile la pubblicazione Lock-On n° 16 di Verlinden e le immagini pubblicate su Sky Model n° 2 del dicembre 2001.

Non solo gli interni richiedono un certo lavoro di miglioria, ma anche il rotore principale e quello anticoppia andranno dettagliati con numerosi fili di rame. I dissipatori di calore posti sugli scarichi dei motori provengono dal kit Italeri in quanto non presenti nel kit Hasegawa.

La colorazione della parte superiore consiste in sabbia rossiccio Gunze H310 dato ad aerografo per il fondo e chiazze marroni realizzate con smalto Humbrol 186 Brown steso a pennello per la mimetica.
La parte inferiore è stata colorata in azzurro chiaro Gunze H314.

Le decals provengono per la maggior parte dal kit, mentre il numero 23 sul trave di coda proviene dal foglio BA.FRA. BA 005.

Il modello rappresenta un Mil Mi-24 P Hind F della Voyenno Vozdushnye sily Rossii, l’Aeronautica Militare Russa, in Afghanistan nel 1981.

Home | Club | Modelli | Mostra | Attività interne | Attività esterne | Contatti | Agenda | Links | Aggiornamenti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu