Asso di Spade


Vai ai contenuti

Menu principale:


Tirpitz

Modelli > Lavori in corso

Bismarck-Klasse Schlachtschiff Tirpitz
Hachette 1:200
(di Claudio Sforza)

Piccole grandi navi crescono…

Viene reso noto al mondo a che punto è la costruzione delle due Corazzate Tascabili Bismarck e Tirpitz.
In realtà i modelli sono quattro, due Bismarck e due Tirpitz. Notare le generose dimensioni, che sono di ben 1,30 m, in scala 1/200. I modelli sono tutti ultimati allo stesso punto ed al momento mancano solo gli ultimi tre numeri per ultimare il modello.

Per mia fortuna le modifiche per trasformare la Bismarck in Tirpitz non è un'opera particolarmente difficile, le differenze sono poche e facili da realizzare, consistono in quattro operazioni di allargamento dei ponti superiori dei due castelli di prua e poppa.

Prua. Nella parte dove sono situate le catapulte degli idrovolanti viene allargato il ponte superiore. Spostata dal ponte di coperta al ponte superiore del castello di prua la gru per gli idrovolanti e viene spostata all'esterno una batteria binata di artiglieria pesante antiaerea da 12,5 cm.

Poppa. Davanti al telemetro corazzato del radar, centrale di tiro principale per l'artiglieria pesante, si allargano lateralmente gli spigoli verso poppa di due piazzole per posizionare i due pezzi di artiglieria quadrinati da 2 cm per la difesa antiaerea, al posto dei due pezzi monocanna.

Le altre differenze sono il posizionamento di altri due gruppi quadrinati antiaerei da 2 cm sulle battagliole del fumaiolo, una per lato, ed altri due a prua, uno davanti alla plancia corazzata sul castello di prua e l'altra sulla seconda torre di artiglieria pesante, sempre verso prua.

In fin dei conti il maggior potenziale antiaereo della Tirpitz nei confronti della Bismarck consiste in quattro gruppi quadrinati da 2 cm al posto di quattro gruppi monocanna sempre da 2 cm.

Altre differenze sono un doppio telemetro blindato con radar in coffa ed i due telemetri blindati di poppa per il tiro antiaereo, che nella Bismarck erano a cielo aperto.

Il tutto, come sempre, realizzato con una sola zampetta…

Home | Club | Modelli | Mostra | Attività interne | Attività esterne | Contatti | Agenda | Links | Aggiornamenti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu